DO380

Red Hat OpenShift Administration II

PREREQUISITI

Per frequentare con successo il corso DO380 Red Hat OpenShift Administration II sono consigliati i seguenti prerequisiti: 1) Possedere una certificazione RHCSA o skill equivalenti 2) Aver frequentato il corso DO180: Introduction to Containers, Kubernetes, and Red Hat OpenShift oppure possedere esperienze equivalenti con container, Kubernetes e OpenShift 3) Aver frequentato il corso Red Hat OpenShift Administration I (DO280) oppure possedere esperienze equivalenti con OpenShift. N.B. Si consiglia ai candidati di conseguire la certificazione Red Hat Certified Specialist (RHCSA) in OpenShift Administration (EX280) prima di seguire il corso. Tale certificazione non è, tuttavia, obbligatoria.

DURATA

4 giorni

RATING

PREZZO

2.160€ + IVA.

Per chi è pensato il corso?

Questo corso è pensato per i sistemisti Linux che vogliono installare e amministrare, all’interno dei loro data-center, un ambiente large-scale basato su Red Hat OpenShift Container Platform.

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il corso DO380 Red Hat OpenShift Administration II insegna come realizzare cluster solidi che offrono alta disponibilità e consentono l’esecuzione di numerose applicazioni. Il corso illustra come ottenere l’integrazione di OpenShift nell’infrastruttura del datacenter, attraverso diverse funzionalità, tra cui bilanciamento del carico, gestione delle identità, monitoraggio, proxy e storage. Il corso consente inoltre di sviluppare le competenze richieste per la risoluzione dei problemi e per le fasi successive.

Il corso si svolge su Red Hat OpenShift Container Platform 3.6.

Obiettivi del corso:
Questo corso è mirato a sviluppare le skill necessarie per amministrare e mettere in produzione un cluster OpenShift di grossa taglia e fault-tolerant. Durante il corso, imparerai a progettare e implementare un cluster OpenShift in alta affidabilità con ottime performance. Queste capacità ti aiuteranno a offrire e a mantenere una piattaforma resiliente sulla quale i developer possono produrre applicazioni containerizzate. Prenderai familiarità con i metodi per adattare il cluster OpenShift in modo che sinergizzi con le infrastrutture preesistenti, come le quelle specializzate nello storage o nella sicurezza. Farai inoltre esperienza riguardo alle diverse procedure post installazione che ti permetteranno di mantenere nel tempo la piena efficienza del tuo cluster OpenShift.
Prerequisiti per accedere al corso

Per frequentare con successo il corso DO380 Red Hat OpenShift Administration II sono consigliati i seguenti prerequisiti:

Si consiglia ai candidati di conseguire la certificazione Red Hat Certified Specialist (RHCSA) in OpenShift Administration (EX280) prima di seguire il corso. Tale certificazione non è, tuttavia, obbligatoria.

Programma del corso

  • Delineare le caratteristiche di un cluster OpenShift, la sua architettura e le dimensioni
  • Indagare sui metodi di installazione di un cluster OpenShift
  • Configurare i provider di storage e le classi di storage
  • Gestire i certificati OpenShift
  • Configurare lo storage nativo dei container su GlusterFS
  • Diagnosticare i problemi del cluster
  • Scalare i cluster OpenShift
  • Gestire le risorse in OpenShift

Le prossime date del corso DO380

Roma
1/04/2019
4 giorni

Prenota il tuo corso

Iscriviti al corso DO380

Red Hat OpenShift Administration II

Lasciaci i tuoi dati! Entro al massimo una giornata lavorativa, ti ricontatteremo per fornirti tutte le indicazioni per acquistare il corso che hai scelto.

NOME E COGNOME*

TELEFONO*

MAIL*

LOCALITÀ-DATA