fbpx
La formazione ufficiale Red Hat

EX200

Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) Exam

NOME ESAME
Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) Exam
CODICE ESAME
EX200
PREZZO (per persona)
460€ + IVA
MODALITÀ DI EROGAZIONE

Quali corsi devo seguire per sostenere questo esame?

Tutte le conoscenze necessarie per superare l’esame possono essere acquisite seguendo il corso Red Hat  System Administration II (RH135), tenuto da un istruttore esperto e competente, o con mesi di studio individuale.  

Descrizione esame

L’esame basato sulle prestazioni RHCSA (EX200) verifica le conoscenze e le competenze dei candidati relative ad aree dell’amministrazione dei sistemi comuni a un’ampia gamma di ambienti e scenari di implementazione.

Argomenti dell'esame

  1. Comprendere e utilizzare strumenti essenziali
  • Accedere a un prompt della shell e immettere comandi con sintassi corretta
  • Usare il reindirizzamento di input/output (>, >>, |, 2> ecc.)
  • Utilizzare grep ed espressioni regolari per analizzare il testo
  • Accedere a sistemi remoti tramite ssh
  • Effettuare l’accesso e commutare gli utenti nei livelli di esecuzione multiutente
  • Archiviare, comprimere, espandere e decomprimere file tramite tar, star, gzip e bzip2
  • Creare e modificare file di testo
  • Creare, eliminare, copiare e spostare file e directory
  • Creare collegamenti reali e simbolici
  • Elencare, impostare e modificare autorizzazioni ugo/rwx standard
  • Individuare, leggere e utilizzare la documentazione di sistema compresi man, info e i file della directory /usr/share/doc
  1. Utilizzare i sistemi in funzione
  • Avviare, riavviare e arrestare un sistema normalmente
  • Avviare manualmente i sistemi su target diversi
  • Interrompere il processo di avvio per ottenere l’accesso a un sistema
  • Identificare i processi che fanno uso intensivo di CPU o memoria, regolare le priorità dei processi con renice e arrestare i processi
  • Individuare e interpretare i file dei log di sistema e i journal
  • Accedere alla console di una macchina virtuale
  • Avviare e arrestare macchine virtuali
  • Avviare, arrestare e verificare lo stato dei servizi di rete
  • Trasferire file in sicurezza da un sistema all’altro
  1. Configurare lo storage locale
  • Elencare, creare, eliminare partizioni su dischi GPT e MBR
  • Creare e rimuovere volumi fisici, assegnare volumi fisici a gruppi di volumi e creare ed eliminare volumi logici
  • Configurare i sistemi per il montaggio di file system all’avvio in base a UUID (Universally Unique ID) o etichette
  • Aggiungere nuove partizioni e volumi logici e commutarle in un sistema in modo non distruttivo
  1. Creare e configurare file system
  • Creare, montare, smontare e utilizzare file system xfs, ext4 e vfat
  • Montare e smontare Network File System CIFS e NFS
  • Estendere volumi logici esistenti
  • Creare e configurare directory setGID per la collaborazione
  • Creare e gestire elenchi di controllo degli accessi
  • Diagnosticare e correggere gli errori di autorizzazione dei file
  1. Implementare, configurare e gestire i sistemi
  • Configurare la risoluzione dei nomi host e di rete in modo statico o dinamico
  • Programmare attività tramite “at and cron”
  • Avviare ed arrestare servizi, configurarli per l’avvio automatico all’avvio del sistema.
  • Configurare i sistemi per l’avvio automatico su uno specifico target
  • Installare sistemi Red Hat Enterprise Linux come guest virtuali
  • Configurare sistemi per l’avvio di macchine virtuali all’avvio del sistema
  • Configurare l’avvio automatico dei servizi di rete all’avvio del sistema
  • Configurare un sistema per l’utilizzo di servizi cronologici
  • Installare e aggiornare pacchetti software da Red Hat Network, da un repository remoto o dal file system locale
  • Aggiornare il pacchetto kernel in modo appropriato per garantire un sistema avviabile
  • Modificare boot loader del sistema
  1. Gestire utenti e gruppi
  • Creare, eliminare e modificare account utente locali
  • Modificare le password e regolare la scadenza delle password per gli account utente locali
  • Creare, eliminare e modificare gruppi locali e appartenenze ai gruppi
  • Configurare un sistema per l’utilizzo di un servizio di autenticazione esistente per informazioni su utenti e gruppi
  1. Gestire la sicurezza
  • Configurare le impostazioni del firewall utilizzando firewall-config, firewall-cmd o iptables
  • Configurazione dell’autenticazione basata su chiavi per SSH
  • Impostare modalità per l’applicazione o l’autorizzazione per SELinux
  • Elencare e identificare il contesto di file e processi SELinux
  • Ripristinare i contesti dei file predefiniti
  • Utilizzare impostazioni booleane per modificare le impostazioni SELinux del sistema
  • Diagnosticare e risolvere violazioni dei criteri SELinux di routine

Le prossime date dell'esame EX200

Acquista l'esame EX200

Lasciaci i tuoi dati! Entro al massimo una giornata lavorativa, ti ricontatteremo per fornirti tutte le indicazioni per acquistare l'esame che hai scelto

NOME *

COGNOME *

TELEFONO *

MAIL *

LOCALITÀ-DATA

Conferma di aver preso visione della normativa sulla privacy ed esprimi il consenso al trattamento dei tuoi dati personali.