La formazione ufficiale Red Hat

EX180

Red Hat Certified Specialist in Containers and Kubernetes exam

NOME ESAME
Red Hat Certified Specialist in Containers and Kubernetes exam
CODICE ESAME
EX180
PREZZO (per persona)
460
MODALITÀ DI EROGAZIONE

Quali corsi devo seguire per sostenere questo esame?

Tutte le conoscenze necessarie per superare l’esame si possono acquisire seguendo il corso DO180 Red Hat OpenShift I: Containers & Kubernetes, tenuto da un istruttore esperto e competente, o con mesi di studio individuale.

Descrizione esame

L’esame Red Hat Certified Specialist in Containers and Kubernetes (EX180) mette alla prova capacità e conoscenze sui fondamenti dei container e di OpenShift, inclusa la capacità di trovare, personalizzare, eseguire e gestire servizi containerizzati sia in ambienti autonomi che in ambienti, con sia Kubernetes che OpenShift.

L’esame si rivolge ad amministratori, architetti, sviluppatori di software e a chiunque sia responsabile della creazione, della gestione o dell’utilizzo dei container, inclusi coloro che desiderano dimostrare la propria comprensione dei concetti e dei processi chiave alla base dell’uso dei container nel software moderno.
E’ pensato inoltre per gli sviluppatori che desiderano containerizzare le applicazioni software, per gli amministratori che non conoscono la tecnologia dei container e l’orchestrazione dei container, per gli architetti che stanno valutando l’utilizzo di tecnologie container nelle architetture software. e per gli ingegneri che stanno valutando l’utilizzo di Kubernetes e Red Hat OpenShift.

Superando questo esame, si ottiene la certificazione Red Hat Certified Specialist in Containers and Kubernetes, utile anche per il raggiungimento della certificazione superiore Red Hat Certified Architect (RHCA).

Questo esame si basa su Red Hat OpenShift Container Platform 4.6 e Red Hat Enterprise Linux 8.2.

Argomenti dell'esame

  1. Implementa le immagini usando Podman
  • Comprendere e utilizzare l’istruzione FROM (il concetto di un’immagine di base)
  • Comprendere e utilizzare l’istruzione RUN
  • Comprendere e utilizzare le istruzioni ADD
  • Comprendere e utilizzare le istruzioni COPY
  • Comprendere la differenza tra le istruzioni AGGIUNGI e COPIA
  • Comprendere e utilizzare le istruzioni WORKDIR e USER
  • Comprendere gli argomenti relativi alla sicurezza
  • Comprendere le differenze e l’applicabilità delle istruzioni CMD rispetto a ENTRYPOINT
  • Comprendere l’istruzione ENTRYPOINT con il param
  • Scoprire quando e come esporre le porte da un file Docker
  • Comprendere e utilizzare le variabili di ambiente all’interno delle immagini
  • Comprendere le istruzioni ENV
  • Comprendere il volume del container
  • Montare una directory host come volume di dati
  • Comprendere requisiti di sicurezza e autorizzazioni relativi a questo approccio
  • Comprendere il ciclo di vita e i requisiti di pulizia di questo approccio

2. Gestire immagini

  • Comprendere la sicurezza del registro privato
  • Interagire con molti registri diversi
  • Comprendere e utilizzare i tag immagine
  • Push and pull di immagini da e verso i registri
  • Eseguire il backup di un’immagine con i suoi livelli e metadati rispetto al backup dello stato di un container

3. Eseguire i container in locale usando Podman

  • Ottenere i log dei container
  • Ascoltare gli eventi del container nell’host del container
  • Usa Podman ispeziona

4. Conoscenza di base di OpenShift

5. Creazione di applicazioni in OpenShift

  • Creare, gestire ed eliminare progetti da un modello, dal codice sorgente e da un’immagine
  • Personalizzare i parametri del modello di catalogo
  • Specificare i parametri dell’ambiente
  • Esporre le applicazioni pubbliche

6. Risolvere i problemi delle applicazioni in OpenShift

  • Comprendere la descrizione delle risorse dell’applicazione
  • Ottienere i log delle applicazioni
  • Ispezionare le applicazioni in esecuzione
  • Connettersi ai container in esecuzione in un pod
  • Copiare le risorse in/da contenitori in esecuzione in un pod

 

Come per tutti gli esami Red Hat basati sulle prestazioni, le configurazioni devono persistere dopo il riavvio senza alcun intervento.

Scegli tu quando sostenere l’esame EX180

Lasciaci i tuoi dati! Entro al massimo una giornata lavorativa, una nostra training tutor ti ricontatterà per fornirti tutte le indicazioni necessarie a schedulare e sostenere l'esame che hai scelto

NOME *

COGNOME *

TELEFONO *

MAIL *

LOCALITÀ-DATA

Conferma di aver preso visione della normativa sulla privacy ed esprimi il consenso al trattamento dei tuoi dati personali.