DO405

Configuration Management with Puppet

PREREQUISITI

Per frequentare con successo il corso DO405 è necessario essere in possesso di una certificazione Red Hat Certified Engineer (RHCE) o esperienza equivalente.

DURATA

4 giorni

RATING

PREZZO

2.160€ + IVA.

Per chi è pensato il corso?

Configuration Management with Puppet (DO405) è destinato ad amministratori di sistema e amministratori cloud che intendono implementare Puppet integrandolo con prodotti Red Hat in un ambiente operativo o di cloud computing.

Descrizione del corso

In questo corso vengono analizzati casi di utilizzo integrato di prodotti Red Hat e Puppet: Red Hat Enterprise Linux OpenStack Platform e Red Hat Satellite 6. Vengono presentati i concetti chiave in ambito Puppet, tra cui: costrutti linguistici, moduli, classi e risorse. Il corso è incentrato sul deployment del server Puppet su Red Hat Enterprise Linux e sul deployment di Puppet come client.

DO405 Configuration Management with Puppet

Il corso offre una panoramica completa su Puppet, il più diffuso strumento di configuration management. Si parte dalla dimostrazione dell’uso di Puppet in contesti enterprise e business critical come OpenStack, dove Puppet viene usato sia per le installazioni tramite Packstack che TripleO. Il corso prosegue con l’installazione di Puppet e con una panoramica della sintassi DSL di Puppet, per iniziare poi con la scrittura di semplici manifest, file contenenti risorse definite da Puppet in modo idempotente. Uno degli aspetti più utili dell’uso di strumenti di configuration management è la possibilità di implementare configurazioni anche molto complesse definite tramite semplici manifest, che a loro volta possono essere versionati (Infrastructure as Code) e gestiti tramite un tool software configuration e versioning come Git, illustrato nell’uso dei comandi fondamentali e utilizzato in tutto il corso per versionare gli esercizi svolti. Dopo la stesura di semplici manifest si passa alla realizzazione di ruoli, composti da classi interdipendenti tra loro secondo namespace gerarchici. Si vedrà come creare ruoli utilizzando anche strutture condizionali e iterative, file sorgenti e template, customizzabili con la sintassi ERB (Embedded Ruby). Puppet mette a disposizione numerosi ruoli, ufficiali e non, tramite il repository PuppetForge: si vedrà come scaricare e installare ruoli dai repo ufficiali Puppet. L’integrazione di Puppet con Satellite 6 è fortissima: è possibile creare repository custom contenenti moduli Puppet e assegnarli a host specifici grazie alle Content View e agli Host Group, concetti nuovi in Satellite 6 e trattati ampiamente anche nel corso RH403 Red Hat Satellite Adminstration. Il corso include anche la dimostrazione dell’integrazione di Puppet con Vagrant per creare ambienti di test e collaudo su cui effettuare il provisioning delle applicazioni in un approccio di continuous delivery tipico del paradigma DevOps.

Obiettivi del corso
Questo corso sviluppa le competenze necessarie per implementare Puppet, in un ambiente legato alle operazioni o al cloud computing, oppure integrato con i prodotti Red Hat: tali competenze sono adatte alle aziende che vogliono incrementare i risparmi e l’efficienza operativa implementando la metodologia DevOps con Puppet. Alla fine del corso, i partecipanti dovrebbero essere in grado di implementare Puppet in un ambiente associato alle operazioni o al cloud computing, in particolare sapranno:

  • Comporre Puppet manifest utilizzando una vasta gamma di risorse Puppet DSL.
  • Creare moduli Puppet per il deployment e la configurazione dei servizi di rete.
  • Implementare nodi master e client Puppet.
  • Utilizzare Red Hat Satellite 6 per gestire la configurazione di sistema mediante Puppet.

Prerequisiti per accedere al corso
Per frequentare con successo il corso DO405 è necessario essere in possesso di una certificazione Red Hat Certified Engineer (RHCE) o esperienza equivalente.
Programma del corso

  • Course introduction
  • Identify system administration functions in Puppet
  • Puppet architecture
  • Implement a Puppet manifest
  • Troubleshoot Puppet manifests
  • Implement Git
  • Find information with Facter
  • Implement Puppet modules
  • Implement relationships in a Puppet module
  • Implement variables and conditionals in a Puppet module
  • Identify advanced system administration functions in Puppet
  • Implement Puppet
  • Implement external Puppet modules
  • Implement Puppet in a DevOps environment
  • Implement Puppet in Red Hat Satellite 6

Le prossime date del corso DO405

Iscriviti al corso DO405

Configuration Management with Puppet

Lasciaci i tuoi dati! Entro al massimo una giornata lavorativa, ti ricontatteremo per fornirti tutte le indicazioni per acquistare il corso che hai scelto.

NOME E COGNOME*

TELEFONO*

MAIL*

LOCALITÀ-DATA